Lascia un commento

Linux Lite 4.0 in prova

Nel mondo linux le distribuzioni dedicate alle macchine datate si sprecano, Linux Lite è una delle più diffuse, nella Top 20 di DistroWatch si presenta come una Ubuntu-based leggera ma con una certa cura per i dettagli.

LInuxLite4 [In esecuzione] - Oracle VM VirtualBox_007

Partiamo con la nota negativa, la versione 32bit non viene più sfornata, sul sito invitano a scaricare la versione 3 che avrà il supporto fino ad aprile 2021, davvero una nota dolente per una distribuzione che in passato ha resuscitato parecchio Trashware.

Requisiti minimi

CPU: 1GHz
RAM: 768MB
STORAGE: 8GB
RISOLUZIONE MINIMA: 1024×768
I requisiti minimi son davvero bassi potremmo installarla tranquillamente anche sul netbook occhio solo al processore 64bit.

Desktop

Il  Desktop Environment  utilizzato per questa distribuzione è XFCE, nonostante sia conosciuto come un DE spartano questa distro è curata nei dettagli, le icone utilizzate sono le Papirus, tema dal look flat tanto in voga in questo periodo.

Parco Software 

Nonostante lo spirito leggero, il parco software è piuttosto completo, degni di citazione:

Firefox: Browser
LibreOffice: Suite per ufficio
PDF viewer: Visualizzatore di PDF
VLC: Player multimediale
GIMP: Editor di immagini
Xfburn: Programma per masterizzare
Thunderbird: Software per gestire la posta

Questo è il software preinstallato per il resto fate conto che si tratta di una Ubuntu-based quindi sicuramente avremo una vasta scelta di applicativi per tutte le esigenze.
Il supporto è LTS quindi non avremo l’ansia di dover aggiornare e formattare la macchina per garantire gli update. Si porta dietro le novità di ubuntu 18.04, per esempio Timeshift potrebbe tornarvi utile per ripristinare uno snapshot dopo aver installato qualche applicazione beta ed aver reso il sistema instabile.

Conclusioni
Linux Lite 4.0 è sicuramente una delle distribuzioni leggere più curate, è vero che macchine a 32bit ormai ne giran poche ma comunque la compatibilità sarebbe stata gradita.
Le distribuzioni Ubuntu-based son innumerevoli, questa ha un buon supporto ed un’ottima diffusione. La marcia in più di LinuxLite 4.0 è sicuramente la cura del tema e dei dettagli, non ha bisogno di conoscenze trascendentali quindi la consiglio anche a chi è alle prime armi.
Sito di riferimento: https://www.linuxliteos.com/

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: