Lascia un commento

Windows10 Creators Update: Anteprima

Nuovo update gratuito per Windows10, 11 aprile 2017 è la data stabilità per il roll-out ufficiale di Windows10 Creators update.

W10CU
Novità degne di nota

Game Mode: questa è una delle features più apprezzate dai gamers fanatici dei benchmark, il sistema operativo sospenderà qualsiasi processo non essenziale per dedicare tutte le risorse al gaming, la funzione non avrà bisogno di settaggi con giochi del windows store, cosa diversa per quelli scaricati da altre piattaforme tipo Steam o Origin. Intendiamoci questa funzione non è niente di trascendentale, applicazioni come Game Booster avevano più o meno le stesse features ma trovarla già integrata nel sistema operativo è sicuramente più comodo e immediato.
Sempre per il versante gaming c’è l’integrazione di Beam per lo streaming dei gameplay.

Screenshot (10)

Sicurezza: Windows Defender Security Center, ora si propone come un centro di comando dove poter gestire Firewall, Antivirus, Applicazioni ma probabilmente la funzione più interessante è quella Opzioni Famiglia dove si possono limitare le funzionalità e i siti web visitabili dal dispositivo, molto utile nel caso di bambini in casa.

Screenshot (9)

Modalità Notte: Si tratta di un filtro applicabile allo schermo scegliendo il colore preferito e serve per avere un impatto meno violento in orari serali quando l’occhio è già stanco. Si può attivare con l’orologio o impostarlo manualmente.

Modellazione 3D e realtà aumentata: Questa versione di windows10 spinge molto sul 3D e sulla mixed reality, Paint si da una svecchiata e passa alla modellazione 3D, Edge si prepara per la visualizzazione di contenuti VR.

Modalità di upgrade: Se tutte queste nuove features vi avessero incuriosito ci sono già diversi modi di accedere legalmente all’upgrade, i primi a riceverlo sono gli utenti del circuito Windows Insider in modalità veloce, alternativa è usare l’update assitant presente sul sito della microsoft forzando l’aggiornamento manualmente. Io personalmente consiglio di aspettare qualche giorno e accedere all’upgrade dal rollout ufficiale.

Conclusioni: Da insider ho avuto accesso in anteprima a questo upgrade, attualmente risulta leggermente più pesante della versione precedente, non ho avuto grossi bug tranne qualche chiusura imprevista di qualche applicazione. Consiglio l’upgrade a chi ha una macchina performante e chi non usa il PC per lavoro, per gli altri conviene aspettare l’ottimizzazione del sistema. Per velocizzare il menù start su hardware ipodotato si può utilizzare Classic Shell.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: